Le applicazioni della risonanza magnetica nucleare nelle malattie neurologiche a Bologna

Bologna e la Risonanza Magnetica Nucleare

Risonanza magnetica Bologna è un sito di divulgazione scientifica che si propone di avvicinare le persone alla risonanza magnetica nucleare, strumento importantissimo di diagnostica per immagini, che ha permesso grandi passi avanti nello studio e nella diagnosi di numerose malattie.

Nella seconda sezione del sito ci proponiamo di fare un elenco dei centri medici all’avanguardia che offrono un avanzato reparto di medicina nucleare: alcuni centri di medicina nucleare non si limitano infatti ad eseguire esami di risonanza magnetica tradizionale ma possiedono anche il macchinario per la risonanza magnetica aperta, molto utile per pazienti che soffrono di claustrofobia, per i bambini, per gli obesi.
Proporremo quindi schede approfondite per ogni centro dell’Emilia Romagna a partire da Bologna  e che offra un reparto di medicina nucleare con elevati standard qualitativi, professionali e tecnologici.

La risonanza magnetica nucleare è una metodica di diagnostica per immagini particolarmente adatta all'esame dei tessuti molli del nostro corpo: muscoli, organi interni, vasi sanguigni, legamenti, sistema nervoso.
Come prima pubblicazione proponiamo un articolo sull’applicazione della risonanza magnetica nucleare nel campo dello studio delle malattie del sistema nervoso.



Stato dell’arte e nuove prospettive nello studio delle malattie neurologiche
tratto da: Polinews - settembre 2008 - a cura del dott. Raffaele Conti 


risonanza magnetica nucleare BolognaLa diagnostica per immagini entra sempre più facilmente nella vita di tutti noi grazie alla tecnologia in rapida evoluzione che oggi porta perfino sul desktop del nostro computer le immagini digitali del nostro corpo, masterizzate su supporti di memoria virtuale e prodotte da apparecchiature dalle potenzialità eccezionali.

La risonanza magnetica nucleare, metodica per eccellenza non invasiva ed esente dall’uso di radiazioni, con l’evoluzione tecnologica fin qui ottenuta permette oggi di ottenere informazioni da ogni distretto corporeo, non solo morfologiche ma anche e soprattutto funzionali. Questo consente di non solo di localizzare, tipizzare e descrivere morfologicamente la malattia, ma anche e soprattutto di descriverne e quantificarne l’impatto biologico e funzionale sull’organo e l’apparato che ne è stato colpito.

Uno dei campi di maggiore applicazione della risonanza magnetica nucleare è oggi lo studio delle malattie del sistema nervoso.
La risonanza magnetica nucleare con la sua eccezionale risoluzione di contrasto (tessuto normale/tessuto patologico) rappresenta la  metodica fondamentale della diagnosi della malattia ischemica, demielinizzante e della sostanza bianca (sclerosi multipla, demenza) e nello studio dei tumori cerebrali.
Il futuro della diagnostica nueroradiologica è la risonanza magnetica con spettroscopia e imaging funzionale: permette di localizzare aree cerebrali sedi di specifiche funzioni ed è molto utile anche nello studio approfondito di aree patologiche.
La spettroscopia in risonanza magnetica ci permette inoltre di tracciare una mappa metabolica del tessuto patologico oggetto di studio.



Se abitate a Bologna visitate la sezione Risonanza Magnetica Bologna »troverete schede approfondite su centri convenzionati con il sistema sanitario nazionale che offrono servizi di risonanza magnetica nucleare e risonanza magnetica aperta a Bologna e in Emilia Romagna.
Queste schede possono rivelarsi utili strumenti per prendere decisioni consapevoli e meditate nel momento in cui si ha necessità di sottoporsi ad esami di risonanza magnetica nucleare.

Altri suggerimenti nella pagina links »

Poliambulatorio Dalla Rosa Prati - risonanza magnetica nucleare

Poliambulatorio Privato
Accreditato Convenzionato SSN


via Emilia Ovest, 12

via Duomo, 7
43100 Parma

Un reparto teconologicamente avanzato di medicina nucleare, in cui è possibilie sottoporsi ad esami di
risonanza magnetica nucleare, risonanza magnetica aperta, mammografia, pet-tac,
in convenzione con il sistema sanitario nazionale.

Per informazioni e prenotazioni

Tel. 0521 29.81

dal lunedì al sabato
ore 7.00 - 20.00


sottoporsi ad esami di risonanza magnetica a Bologna

risonanza magnetica nucleare
presso il nuovo
Poliambulatorio Dalla Rosa Prati

risonanza magnetica nucleare a Bologna

NEWS

  • Allergia o intolleranza? Qual è la differenza?
    Pubblicato in: Allergie alimentari, Intolleranze alimentariAllergia o intolleranza? Qual è la differenza? Solo a titolo indicativo, una persona mediamente nella propria vita avrà consumato qualcosa come venti tonnellate di alimenti, gli stessi che, in misura diversa, avranno consentito allo stesso individuo di vivere. Perché il cibo ci permette di vivere è presto detto, perché da ciò che mangiamo ricaviamo quei nutrienti che, una volta assunti e assimilati, partecipano ai delicati processi metabolici indispensabili alla vita. Eppure, sempre più spesso, sono proprio gli alimenti che, come visto, ci tengono in vita, a rappresentare un pericolo o ad essere responsabili di fastidi a vario livello. Un capitolo che viene affrontato con attenzione dal mondo scientifico e che ci permette di distinguere due fenomeni diversi ma accomunati da una stessa causa: il cibo.
  • Ora solare: come combattere i disturbi da cambio dell'ora
    Pubblicato in: DisturbiBen presto ritorna l'ora solare. Le lancette dell'orologio andranno spostate un'ora indietro. Tutto ciò può incidere anche sul nostro equilibrio psicofisico. E' per questo che si possono manifestare eventuali disturbi, che riguardano da vicino la nostra salute. I disturbi più frequenti sono quelli del sonno, soprattutto perché bisogna riprogrammare il ciclo del sonno e aiutare il corpo a sincronizzarsi con il cambiamento di orario. Ci si può sentire più irritabili, si può essere inappetenti o avere troppa fame e, in generale, può predominare un certo nervosismo e un umore non proprio stabile. Come rimediare a tutti questi problemi? Scopriamolo insieme.
  • Dieta macrobiotica: menù ed esempio
    Pubblicato in: Alimentazione, Dieta, DimagrireCos'è la dieta macrobiotica? Quale può essere un menù tipo e un esempio di questo regime alimentare? Il termine macrobiotico deriva dal greco makros (lunga ) e bios (vita) e i principi alla base di questa dieta furono studiati da George Ohsawa nel 1800 per permettere al corpo di mantenere l'equilibrio tra i due principi che regolano l'Universo, ovvero lo Yin e lo Yang. Questo regime alimentare, infatti, parte del presupposto che tutti gli alimenti siano suddivisibili in categorie in base a delle caratteristiche precise e, pertanto, una loro corretta associazione permetterebbe all'organismo di mantenere un equilibrio perfetto. Rompere questo equilibrio vorrebbe dire esporre l'organismo ad un insieme di patologie.
  • Quanto sarà lunga la tua vita? [TEST]
    Pubblicato in: Benessere, Test e Quiz di SaluteQuanto sarà lunga la tua vita? Tutto sta nelle abitudini che abbiamo. Seguire una corretta alimentazione, praticare con frequenza regolare attività fisica, non fumare, non eccedere con gli alcolici: sono tutte regole fondamentali per uno stile di vita sano, che ci consenta di avere un'aspettativa molto più lunga di anni da vivere. Spesso abbiamo delle cattive abitudini che